mercoledì 23 gennaio 2013

Torta bicolore

Vi lascio una ricettina d'altri tempi: una torta che arriva dal volume "i Dolci" della cara Suor Germana. Ottima per la prima colazione e la merenda di piccoli e grandi e sicuramente di effetto!
Torta Bicolore

200 gr di burro
400 gr di farina
200 gr di zucchero
1 bustina di vaniglina
1 bustina di lievito
4 uova
7 cucchiai di latte
4 cucchiai rasi di cacao amaro
un pizzico di sale

In una grande terrina mettete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lavoratelo con lo zucchero sino ad ottenere una consistenza cremosa. Unite uno alla volta i tuorli e conservate gli albumi. Lavorate bene l'impasto ed, in seguito, aggiungete il latte poco per volta. Mischiate insieme la farina, il lievito e la vanillina, poi aggiungeteli lentamente al composto. Mescolate con cura per non formare grumi. Se l'impasto dovesse risultare troppo duro, aggiungete ancora qualche cucchiaio di latte. Infine unite gli albumi montati a neve ferma con un pizzico di sale. Foderate di carta forno uno stampo (oppure imburratelo ed infarinatelo) e versatevi metà del composto. Al restante impasto aggiungete il cacao diluito in mezzo bicchiere di latte e mescolate con delicatezza, dal basso verso l'alto. Quando sarà diventato ben scuro, versatelo nella tortiera e livellate con una spatola. Cuocete in forno caldo a 200° per 50 minuti.

Torta Bicolore


3 commenti:

  1. che bello un giorno libero a sorpresa... e ottima ricetta!!

    RispondiElimina
  2. è molto bello il tuo blog! ti ho conosciuto tramite l'iniziativa di Kreattiva e sono tua follower ^__^ ti va di ricambiare? Mi trovi qui!

    RispondiElimina

Lasciami un commento